Luogo

Regione di Benishangul Gumuz - Etiopia


Cliente

Salini Costruttori S.p.A.


Anno

2010 – in corso

Descrizione per il progetto Grand Ethiopian Renassaince Dam

Questo maestoso progetto, nato dalla visione e dall'immaginazione di Giorgio Pietrangeli, sarà il più grande impianto idroelettrico dell'Africa con i suoi 6000 MW di potenza installata.

Il progetto Grand Ethiopian Renaissance Dam, sul Nilo Azzurro, include la più grande diga in calcestruzzo rullato compattato del mondo.

Principali caratteristiche

  • Serbatoio (A = 172'250 km², V= 63'000 Mm3)
  • Diga principale (Diga a gravità in RCC, H = 175 m, Lcresta = 1'780 m, Hcresta = 645 m s.l.m.)
  • Diga secondaria (Diga in pietrame con rivestimento in calcestruzzo, H = 55 m, Lcresta = 4'800 m)
  • Scarico di superficie (N° 6 paratoie 14x15.5 m, Q = 10'500 m³/s)
  • N° 15 condotte forzate (D = 8.5 m, L = 180 m)
  • N° 4 condotte di deviazione (D = 8 m, L = 210 m)
  • N° 2 centrali idroelettriche all’aperto (N° 10+6 turbine Francis, IP = 6'000 MW)
  • Ponte (L = 260 m, W = 10 m, N° 6 campate, Lmax = 72 m)

Servizi d'ingegneria

  • Studio di fattibilità
  • Progetto preliminare
  • Progetto definitivo
  • Progetto esecutivo
  • Direzione dei lavori per l’EPC Contractor

Richiedi informazioni